Under 16 – Rugby Bergamo Vs Rugby Lyons Settimo M.se

Under 16 – Rugby Bergamo Vs Rugby Lyons Settimo M.se

Nell’ultima giornata del girone di andata del campionato U16 , i Lyons vanno nel nido degli Snakes di Bergamo. Un capolavoro…imperfetto e risultato bugiardo, così potremmo definire la partita combattuta dai Leoni che da subito si sono dimostrati per nulla intimoriti dalla fisicità dell’avversario e men che meno dalla loro classifica.

Ai Leoni piace l’impegno arduo, si esaltano nell’impresa, la sfida è nel loro DNA ed affrontano l’avversario più temibile senza esitazioni, anche quando sono privi di ben sette titolari per infortunio, come in questa occasione. Subito reattivi ed efficaci i Lyons sorprendono i bergamaschi andando in meta nei primi minuti di gara, purtroppo senza trasformare. Negli attimi successivi i Leoni sono ancora lì a un metro dalla meta, in maul, ma non ci credono abbastanza e l’occasione sfuma.

Molte le occasioni del primo tempo sciupate da imperfetto controllo del pallone. Meglio il placcaggio, grande impegno del pacchetto di mischia che ha messo in difficoltà gli avanti del Bergamo in decine di occasioni, con ruck vincenti, costringendo gli orobici al fuorigioco. Lotta serrata con predominio Lyons fino a metà primo tempo, quando il Bergamo trova il varco e si invola in meta (trasformata). I Lyons accusano il colpo per un po’, ma la c’è voglia di far bene nonostante tutto e riescono a sventare una meta dei bergamaschi praticamente già fatta, tenendo alto il pallone.  Da lì la riscossa Lyons, premiata da una bella meta allo scadere del primo tempo (non trasformata), che termina così, con i Ragazzi di Settimo vincenti meritatamente sui bergamaschi per 7-10.  Purtroppo il secondo tempo prende subito una piega diversa con la meta degli Snakes al 4’ (trasformata).  I Leoni lottano e sono sempre nella metà campo dei bergamaschi a tentare di travolgere la difesa avversaria, purtroppo grande cuore non basta, un po’ più di gioco corale avrebbe forse dato qualche risultato in più.

Nella lotta i bergamaschi perdono un giocatore espulso temporaneamente al 15’. I Lyons sono sempre lì e purtroppo non sfruttano la superiorità numerica proprio per mancanza di gioco al largo….e un altro paio di occasioni nette per andare in meta sfumano. La stanchezza annebbia la lucidità di gioco dei Leoni ed il Bergamo approfittando del cedimento dei Lyons, trovando ampi varchi sulle fasce laterali, negli ultimi quattro minuti di partita schiacciano per ben due volte (trasformate).

La partita si conclude con il risultato di 28-10, inutile recriminare con i “se” e con i “ma”….adesso c’è un girone di ritorno da affrontare, ma chi era a bordo campo a dare consigli in panchina o con una bandierina in mano o ad urlare “forza Leoni”, in questa e in altre partite, ha visto dei ragazzi capaci di affrontare e sopraffare avversari di qualsiasi dimensione e classifica, ce n’è abbastanza per aspettarsi grandi cose nelle occasioni future. Forza Leoni sempre!!!!

 

Lascia un commento

Close Menu