Under 18 – LYONS – SONDRIO 13 – 12

Under 18 – LYONS – SONDRIO 13 – 12

Ed eccoci di nuovo in campo si riprende il campionato dopo la sosta Natalizia e dopo la trasferta in Inghilterra, purtroppo la campagna d’Inghilterra ha mietuto per tutta la settimana una miriade di malattie mezza squadra da lunedì scorso era già a casa ma non per i festini fatti a Londra ma per l’influenza, si sperava di recuperare tutti e invece andiamo ad affrontare la prima della “classe” ad oggi imbattuta e con tutte le partite vinte con bonus!!! con 4/5 assenze di spessore ed altri ancora non certo al meglio sempre per i postumi di questa benedetta influenza…………
La squadra però è consapevole che una vittoria oggi potrebbe riaprire completamente i giochi per poi giocarci al ritorno tutte le nostre possibilità di lottare fino alla fine come protagonista in questo girone.
I nostri Leoni si presentano al campo concentrati e lo si legge dai loro volti nello spogliatoi, gli chiedo mentre si spogliano di ricordarsi di tutto quello di buono fatto una settimana prima e di non pensare alle assenze, ma di pensare a loro a far bene . Gli ho chiesto di farmi un regalo, visto che venerdì 19 è il mio compleanno !!!!
Non vi racconterò la partita visto che questa volta molti di voi eravate presenti e avete potuto vedere con i vostri occhi la partita, che comunque è stata una bella partita sempre in bilico fino al fischio finale contro un avversario di livello che merita la posizione che ha. Questa volta per un punto l’abbiamo vinta noi, ma a mio parere meritatamente per la grande mole di gioco svolto, forse meritavamo qualcosa in più specialmente nel primo tempo giocato quasi completamente nel campo avversario ma nell’unica occasione che i nostri avversari hanno costruito ci hanno punito….cosi il primo tempo è finito 8-5. Alla ripresa del secondo tempo abbiamo regalato quasi subito una meta in mezzo ai pali per il male riposizionamento dei nostri trequarti, che poi veniva facilmente trasformata, cosi dopo aver attaccato per quasi 50 minuti ci ritroviamo sotto 8 – 12 ma anche in questa occasione come una settimana prima pensando che ormai i nostri Leoni abbiamo spremuto tutte le loro energie, viene fuori il carattere di questi ragazzi che si riversano nella metà campo avversaria e continuano a mettere pressione all’avversario, da una mischia quasi a centrocampo vinta da noi Gabriel parte dalla chiusa fa qualche metro e poi sapientemente fa un calcetto a seguire per la nostra ala Bellea si invola sulla fascia seguito dal suo avversario e dall’estremo ….la palla rimbalza una, due, tre volte prima di entrare in area di meta dove il più lesto e il nostro Bellea che schiaccia in meta!!! Ragazzi, Allenatori e genitori in visibilio per questo nuovo sorpasso all’avversario si va sul 13-12 e mancano circa ancora una quindicina di minuti alla fine, la partita non e ancora decisa, l’avversario non ci sta e cerca di reagire ma probabilmente e innervosito ne fa le spese un ragazzo del Sondrio che viene espulso dall’arbitro, a questo punto sembra che la partita possa andare finalmente in discesa ma non è così l’avversario lotta , i nostri cercano di chiudere la partita ma non vi riescono anzi proprio nei minuti finali non si sa per quale motivo giocano due calci di punizione velocemente commettendo due avanti e non andando a cercare due touche che avrebbero tolto ogni possibilità all’avversario due ingenuità che per poco ci costano la meta…..sarebbe stata una beffa ma l’arbitro guarda l’orologio e fischia la fine ed e festa.
Bella partita da entrambe le squadre a mio avviso le più forti del girone probabilmente si giocheranno il primato a primavera nel ritorno a Sondrio.

Grazie LEONI per questa altra domenica che mi avete fatto vivere!!!!

Gianni.

Lascia un commento

Close Menu