Under 8 al Torneo Bottacin di Padova

Under 8 al Torneo Bottacin di Padova

Il momento tanto atteso è arrivato, il torneo più importante dell’anno, il Bottacin
Si parte alla volta di Padova, chi con il Pullman, chi in auto, chi in camper, chi proveniente addirittura da oltre confine, ma tutti insieme per una cena frugale ed una serata in buona compagnia. 
Dopo la notte in albergo e la sveglia all’alba, tutti al Campo (si, con la “C” maiuscola) del Petrarca per affrontare una giornata da ricordare.
All’arrivo ci rendiamo subito conto delle imponenti dimensioni del torneo (e della club house). Tantissime le squadre partecipanti, per la U8 sono ben 40 provenienti da tutta Italia, tra cui spiccano nomi illustri come L’Aquila, Rovigo, Treviso, Petrarca Padova, Asr Milano, Rugby Lazio…

Il torneo si configura in gironi, in base alle prestazioni ottenute si accede ad una fascia di piazzamento per cui si disputa una ulteriore fase finale ad eliminazione diretta.
A rompere il ghiaccio ci pensa la prima partita, con un avversario ormai familiare, affrontato diverse volte. 3-1 per noi il risultato con il Varese. Siamo carichi !!!
A spegnere i bollori ci pensa il Petrarca nella seconda partita, con sette mete. Grande il divario con gli esperti padovani, ma sul finire riusciamo con orgoglio a violare la loro area e mettere a segno la nostra meta.
Non paghi affrontiamo il Savona vincendo nuovamente per 3-1 e poi è la volta del Pasian di Prato che ci batte per  4-0.
A questo punto finisce la fase a gironi e noi ci qualifichiamo per la fascia 17mo/24mo posto. Non male davvero.
Tutti a pranzo quindi, prima della fase finale. I ragazzi sono accolti dai volontari del Petrarca e da un’ottima organizzazione, considerato anche il numero di bimbi ed addetti ai lavori presenti nel complesso.

Dopo il pranzo ed un po’ di riposo si dà il via alla fase finale:

serratissima la partita dei quarti di finale con il Selvazzano, che passiamo subito a condurre subendo poi la rimonta degli avversari. 3-3 il finale e passaggio del turno da parte dei Lyons, come da regolamento, per media età inferiore.
Via, dritti alla semifinale del ns tabellone, a giocarci il passaggio in finale con la Capitolina Rugby. I nostri Leoni però sono davvero stanchi e gli avversari tosti. Segnamo la prima meta passando in vantaggio, gli teniamo testa per metà gara, ma poi cediamo. 5-1 per loro il finale.
Contro il Gispi Prato la finalina per il 19/20mo posto, ci battono 3-0 ma anche in questo caso combattiamo ad ogni azione.
Usciamo appagati e soddisfattissimi per le prestazioni ed anche per il piazzamento, di tutto rispetto viste le squadre partecipanti, 20mo posto su 40.

Finale a sorpresa per i ragazzi…. accolti da Mauro Bergamasco e Federico Ruzza, giocatore della Benetton Treviso e della Nazionale, che hanno posato per le foto e firmato autografi, rendendo felici i piccoli atleti.

Mai scontato il ringraziamento ad organizzatori, accompagnatori e genitori che rendono possibili trasferte come questa.
Ancora grazie al Petrarca per l’invito e per l’organizzazione.

Forza Lyons

Stefano Fiamma

 

Lascia un commento

Close Menu