Under 10 a Pavia

Under 10 a Pavia

Concentramento U10 a Pavia , è tutta notte che piove . Arriviamo al campo e la situazione non è delle migliori , pioggia e fango saranno i nostri compagni di giornata.
I nostri giovani Leoni arrivano con tanta voglia di giocare e si preparano per la vestizione antipioggia. Al breefing si decide di giocare, la pioggia non smette e i nostri ragazzi escono dagli spogliatoi solo 10 minuti prima di iniziare la loro partita. Un breve ma intenso riscaldamento e poi subito in campo .
Primo incontro della giornata contro l’Abbiategrasso , pronti via andiamo subito in meta . L’avversario sembra distratto e noi raddoppiamo poco dopo. Diamo spazio a tutti i nostri giovani Leoni e vogliamo vederli in campo a lottare sotto la pioggia battente e nel fango. Gli avversari non accettano di essere schiacciati dai nostri ragazzi e reagiscono con un paio di mete . I cambi si susseguono così come le mete . Il match termina a nostro favore e ci vede vincenti .
Neanche il tempo di festeggiare e subito si torna in campo contro il Cernusco. Secondo incontro, i problemi causati dalla pioggia e dal fango aumentano . La palla è diventata scivolosa e l’arbitro sorvola su qualche errore dei giocatori. I placcaggi sono intensi . I nostri leoncini non mollano e sono aggressivi , l’avversario non passa ed entriamo in meta. I ragazzi del Cernusco non sono da meno e ci impegnano come è giusto che sia. I ragazzi sono concentrati e combatto fino alla fine concludendo anche questa partita vittoriosi.
Abbiamo 10 minuti di riposo e i nostri ragazzi vanno a bere un buon the caldo . Dopo aver bevuto un paio di abbondanti bicchieri di the e mangiato una caramella sono pronti a rientrare in campo per l’ultima partita del girone che , se vinciamo , ci assicurerà la finalina per il primo o secondo posto.
Il nostro avversari sono i padroni di casa . Il match inizia bene  , entriamo in meta , fermiamo i ragazzi del CUS Pavia con ottimi placcaggi e tanta pressione , raddoppiamo il nostro risultato . Gli avversari non mollano e ci infilano con una bella meta, poi una svista e ci raggiungono. La partita prosegue , entriamo in
meta ma la palla ci sfugge di mano . Si susseguono le azioni e l’incontro termina in pareggio.
Attendiamo la fine degli altri incontri per sapere il nostro posizionamento nel girone, risultiamo primi e dobbiamo incontrare ASR Milano.
Purtroppo freddo, pioggia e contusioni varie bloccano un paio di giocatori, ma questo non ci spaventa e entriamo in campo a testa alta . Il match è una vera battaglia nel fango dopo un paio di mete un altro leoncini si ferma e utilizziamo gli ultimi cambi . Le mete si susseguono , i nostri ragazzi danno il meglio di se.
Placcaggi , pressione e sostegno vengono eseguiti alla perfezione , non interessa se gli avversari sono grossi o veloci , li fermiamo più volte . Da ambo le parti si vede bel gioco, l’incontro ci vede sconfitti di misura ma usciamo dal campo a testa alta e certi di aver fatto una bella partita .
Bravi Leoni.

Lascia un commento

Close Menu