Raggruppamento “7 aceri” Under 6 e Under 8 (2/12/2018)

Raggruppamento “7 aceri” Under 6 e Under 8 (2/12/2018)

Il gran giorno è arrivato!!! Il raggruppamento di minirugby più imponente organizzato ai “7 aceri” negli ultimi anni è al via. Under 6, under 8 e under 10 tutte insieme in un concentramento che conta più di 25 squadre suddivise tra le tre categorie e più di 200 bambini.

Che si trattasse di qualcosa di speciale lo si intuiva già nelle settimane precedenti: telefoni roventi, gruppi di Whastapp intasati ed entusiasmo alle stelle; l’arrivo al campo lo conferma: non è un giorno come gli altri e una coda interminabile di automobili lo conferma.

Giusto il tempo di distribuire i compiti ai tanti genitori che hanno dato disponibilità e si può dare inizio al raggruppamento.

Dopo questa doverosa premessa parliamo dei nostri leoncini; dopotutto questo è stato fatto per loro ed il loro entusiasmo è stato il traino per tutti i genitori.

L’under 6, sotto l’attenta supervisione di Coach Mario, è quasi al gran completo; pochissime le defezioni. Nel loro girone i leoncini devono affrontare nell’ordine il Monza, il Varese ed il Seregno.

La partenza dei piccoli è un po’ contratta; anche loro accusano, oltre al freddo, un po’ di emozione e curiosità per il vasto pubblico presente. I leoncini impiegano quasi tutta la partita con il Monza per ingranare e riescono quasi a completare la rimonta, ma chiudono la partita sotto per 4 a 6.

Ora che l’emozione è sparita ed un pallido sole inizia a scaldare i giovani atleti, si inizia a vedere del bel gioco: scatti, passaggi e placcaggi in continuazione non solo per la gloria personale di una meta, ma per il gusto di giocare insieme. Con questa energia hanno affrontato vittoriosi i piccoli del Varese (8 a 4) e del Seregno (7 a 3). Ogni piccolo giocatore ha fatto la sua parte: chi placcava e chi era pronto a scattare e, non meno importante, qualcuno a esultare dalla panchina.

La voglia di giocare e stare insieme è stata la protagonista della giornata di ieri e le facce sorridenti dei leoncini ne è il simbolo.

Passiamo all’under 8 guidati da Coach Panna: il loro il raggruppamento si è svolto su 4 campi. I leoncini, nel loro girone, devono affrontare il Rugby Seregno, il Rugby Varese, il Rugby Monza e i Falchi Rugby Lomellina.

Anche per loro l’inizio è stato un po’ sottotono, ma sono bastati pochi minuti per ingranare e mettere in campo tutto il lavoro fatto in allenamento. Passaggi, placcaggi, corse e tanta, tantissima grinta li ha portati a chiudere con successo di misura il primo incontro con punteggio di 6 a 5.

Giusto il tempo di rifiatare e bere un bel the caldo e si riparte contro il Varese. I leoncini entrano da subito in partita, l’atteggiamento è da subito quello giusto e la partita scorre sui binari. Risultato finale 7 a 2 per i neroverdi.

È tempo di riposarsi per i leoncini, ma anche a bordo campo si vede qualcosa di nuovo; i piccoli guardano e studiano i prossimi avversari, si confrontano e studiano le contromosse. Anche questo è sicuramente un segnale di crescita e di fare squadra.

Si riparte, è il momento di affrontare il Rugby Monza. Anche loro, al momento, sono a punteggio pieno e la partita si preannuncia equilibrata. È un continuo botta e risposta ad ogni folata dei leoncini rispondono le casacche rosse del Monza e la partita finisce nel modo, forse più giusto, non premiando nessuna delle due squadre. Finale 4 a 4.

È ora dell’ultima partita per i leoncini. Si affrontano i Falchi del Rugby Lomellina. È la prima volta che si incontra questa compagine. La partita, nonostante la stanchezza inizi a farsi sentire, scorre tranquilla e i Lyons si aggiudicano anche questa partita per 6 a 3.

Mai come oggi una bella doccia è servita a rigenerare i leoncini prima dell’immancabile terzo (e affollato) terzo tempo.

I leoncini dell’under 6 e dell’under 8, insieme ai fratelli maggiori dell’under 10, hanno onorato nel migliore di modi il raggruppamento. La gioia, la grinta e l’entusiasmo dei piccoli è contagiosa e rende uniche giornate come queste.

Al prossimo raggruppamento, il 16 dicembre, in Lomellina. E come sempre Forza Lyons!!!

 

  

Lascia un commento

Close Menu