LYONS AL TROFEO SIMBA

LYONS AL TROFEO SIMBA

Si riparte!!!

E per partire alla grande, niente di meglio del “Torneo Simba” per festeggiare i 10 anni dei Rugby Lyons. Il torneo è aperto alle categorie del mini rugby: il sabato è dedicato alle rappresentative dell’Under 12; la domenica, invece, largo ai giovani rugbisti delle Under 6, 8 e 10.

Come tutti gli anni il primo torneo è sempre fonte di curiosità; le nuove rose e i salti di categoria dei piccoli atleti sono sempre dei punti di domanda: saranno i nuovi innesti nelle squadre all’altezza? I veterani sapranno essere fonte di ispirazione per i nuovi compagni? A questo si aggiunge, quest’anno, la curiosità di vedere il lavoro che il nuovo staff tecnico ha incominciato con i giovani leoni.

Partiamo dai leoncini della Under 6; sono praticamente tutti all’esordio agli ordini di Coach Saverio e Coach Claudio, ma lo spettacolo che mettono in scena è davvero bello. Vedere questo piccoli atleti affrontare queste partite è qualcosa di indescrivibile.

Anche l’Under 8 è molto cambiata; l’uscita dei veterani e l’ingresso delle nuove leve, nonché i nuovi allenatori: a Coach Mario (oggi assente a cui vanno i nostri auguri di pronta guarigione) si è aggiunto Coach Nicola, oggi assistito da Coach Franco. Cambiamenti che ovviamente spostano gli equilibri della squadra, ma che ha visto i più grandi assumersi il compito di far crescere le nuove leve.

La prima partita è stata interlocutoria, i più giovani dovevano prendere le misure con un campo che non era come quello dell’anno scorso, ma grosso più del doppio. Anche il gioco ovviamente è diverso, ma già nel secondo incontro si è visto un cambiamento e un gioco più corale.

Nella terza partita la stanchezza ha preso il sopravvento, ma i leoncini hanno comunque dato il massimo e si sono impegnati fino alla fine.

Un grazie ai nuovi allenatori che stanno mettendo le basi tecniche per far decollare un’ottima stagione di gioco.

È il momento dell’Under 10; dopo un anno i ragazzi che avevano fatto un’ottima stagione in Under 8 si ritrovano insieme. La curiosità di vederli all’opera è tanta, anche alla luce del duro lavoro che è stato fatto in questo primo mese dal nuovo staff tecnico capitanato da Coach Gianluca e dai suoi vice Bob e Alessandro.

Prima della partita di esordio la tensione si legge sui volti di tutti: sulle facce dei bambini, degli allenatori e, non in ultimo, di noi genitori. Bastano però le prime azioni per sciogliersi e iniziare a mettere in pratica quanto studiato in allenamento.

Le prime partite sono affrontate alla grande e i risultati premiano. Il Coach predica prudenza, incita e si complimenta con i leoncini, ma allo stesso tempo li invita a resettare la mente e prepararsi alle partite successive, con compagini ben più attrezzate.

Le successive partite risultano più ostiche; squadre avversarie più organizzate, la fatica che inizia a farsi sentire e alcuni meccanismi non ancora del tutto rodati fanno pendere i risultato a favore degli avversari. Nonostante questo i nostri leoncini escono a testa alta.

Dopo una bella doccia ristoratrice è l’ora dell’immancabile terzo tempo, organizzato in maniera impeccabile dalle mamme dei nostri leoncini.

Un grazie allo staff tecnico, alla società, ai genitori, ma, soprattutto, a questi piccoli grandi atleti che ci hanno fatto emozionare, gioire e ci hanno resi orgogliosi.

Appuntamento per il “Torneo del Biscione”, storico appuntamento del CUS Milano Rugby che, per la prima volta, verrà disputato nella nostra sede ai “7 aceri” il 13 ottobre e, come sempre, forza Lyons!!!

Lascia un commento

Close Menu